CONI Liguria

Casino Online Nazionale Italia – Liguria

Il Conteggio delle Carte nel Blackjack

Posted on | August 7, 2016 | Comments Off on Il Conteggio delle Carte nel Blackjack

Nel gioco del blackjack molti giocatori esperti utilizzano delle strategie di conteggio delle carte che teoricamente consentono di ridurre i margini di vittoria del banco, ottenendo un vantaggio costante sul banco, soprattutto se si considera una lunga sessione di giocate. Il conteggio delle carte nel blackjack non è gradito dai casinò reali, ma non si tratta di una pratica “illegale” poiché si tratta semplicemente di memorizzare le carte uscite sino ad un dato momento, oppure di scoprirne la tendenza. In questo articolo vi presenteremo le due strategie più famose nel conteggio delle carte del blackjack, con le quali potrete fare pratica anche a casa con uno o più mazzi di carte.

Strategia di Conteggio Hi-Lo

Quella del conteggio Hi-Lo è di sicuro la strategia più famosa ed utilizzata, anche per la sua semplicità. Questo sistema prevede che si associno alle diverse carte del mazzo dei valori compresi tra -1 e +1. Più precisamente, occorre conteggiare:

+1 le carte dal 2 al 6 (2, 3, 4, 5, 6)

0 le carte dal 7 al 9 (7, 8, 9)

-1 le carte dal 10 all’Asso (10, J, Q, K, A)

Tali punteggi vanno conteggiati daccapo ogni volta che il mazziere mischia le carte, partendo dalla prima carta che viene distribuita. Ad esempio, se durante una partita il mazziere mischia le carte, tutti i punteggi calcolati fino a quel momento verranno azzerati. La prima carta distribuita dopo il mescolamento sarà la prima che conteremo. Se ad esempio sarà un 3, conteremo +1. Successivamente sommeremo +1, zero o -1 a seconda delle carte che usciranno.

L’obiettivo di questo sistema è quello di tenere un saldo che ci dia la possibilità di capire se al nostro turno sarà più consigliabile chiedere l’hit o dichiarare lo stand. Ad esempio, un saldo molto alto denoterà la presenza di molte carte basse e perciò dovremo stare più attenti alla possibile uscita di carte alte.

A questa considerazione si unisce il calcolo del True Count, ovvero del punteggio reale. Il True Count si ottiene dividendo il punteggio ottenuto per il numero dei mazzi usciti fino ad un dato momento. Ad esempio, se il saldo è pari a 18 si pensa che ad un dato punto del gioco siano usciti tre mazzi, il true count sarà dato da 18/3 = 6.

Strategia KO

L strategia del conteggio carte KO prevede due differenze rispetto al metodo Hi-Lo. La prima differenza è che il 7 viene conteggiato +1 invece che zero. Le restanti carte, invece, vengono conteggiate come nel sistema già visto. Il valore +1 associato al 7 tuttavia comporta uno sbilanciamento del conteggio a favore delle carte basse (+1) e quindi in questa strategia il conteggio inizia da un numero negativo (invece che da zero come nell’Hi-Lo). Per determinare il numero da cui partire si usa la formula:

(Numero di mazzi – 1) x (-4).

Ad esempio, se i mazzi sono 4, il conteggio partirà da (4 mazzi – 1) x (-4) = -12. Il conteggio partirà da -12.

Nella strategia di KO e in generale in quelle “sbilanciate”, non c’è bisogno di effettuare la “conversione” nel True Count.

Comments

Chi Siamo

CONI = Casino Online Nazionale Italia (non ufficiale). Questo blog parla essenzialmente di gioco online, di casino online e di slot machine in particolare. Spero che anche voi siate appassionati come di gioco online così potremo discuterne. Giocare online offre sempre molte sorprese!

Subscribe to our feed

Cerca

Admin